Locations of visitors to this page

Curiosita' meteo e non

- Il 22 gennaio 1943, a Spearfish ( South Dakota), si verifico' uno sbalzo termico di 27 gradi in appena due minuti: dalle 7,30 alle 7,32, per effetto del caldo vento invernale detto "chinook", il termometro sali' da - 20 graci Celsius a + 7 gradi Celsius. Un cosi' rapido aumento di temperatura non e' mai piu' stato registrato in alcun luogo.

- La citta' indiana di Cherrapunji, nella parte orientale del paese, riceve in media oltre 10000 mm di piogge in un anno, quasi tutte tra maggio e settembre. La localita', pur non essendo titolare dei record relativi alle 24 e alle 48 ore, vanta una precipitazione di 1036 mm il 14 giugno 1876, che diventano 1575 cumulando il 14 e il 15 giugno.

- Il 16 maggio 1898, al largo delle coste del Nuovo Galles del Sud ( Australia), fu osservata una delle piu' alte trombe marine. La misurazione effettuata dalla costa ne rilevo' un'altezza di oltre 1500 metri, per un diametro di 3 metri.

- A Toronto circa 78 chili di oro sono stati "disciolti" nelle vetrate della sede della Royal Bank. sfruttando l'elevato potere riflettente del metallo, e' infatti possibile indirizzare il calore proveniente dal sole verso l'interno o l'esterno dell'edificio ( in base alle stagioni), in maniera tale da ridurre i costi di riscaldamento o raffredamento del 40%.

- Nel corso dell'anno, mediamente, a Napoli i giorni di pioggia sono piu' numerosi che a Milano: 132 contro 89. Considerando la quantita' complessiva di pioggia caduta, pero', la differenza non e' molta: 1015 mm a Napoli e 995 mm a Milano.

- La vetta di Lanihuli, nelle Hawaii, e' esposta ha correnti d'aria cosi' impetuose che le cascate temporanee che vi sormano nelle stagioni piovese vengono talvolta risospinte verso l'alto dai venti.

- Si stima che sulla Terra si scarichino in media 40 fulmini al secondo.